Blogia
Un rey sin corona

Me siento triste por lo ocurrido a Carmine Arena.

PRESUNTO BOSS UCCISO NEL CROTONESE: USATO BAZOOKA

(AGI) - Crotone, 2 ott. - E' stato un colpo esploso con un bazooka ad uccidere questa sera, ad Isola Capo Rizzuto (Kr), il presunto boss Carmine Arena, 45 anni, ed a ferire il cugino (e non fratello come si era appreso in un primo momento) di 38 anni. I killer hanno sparato alle 20,15 circa contro la Lancia Thema blindata a bordo della quale viaggiavano Carmine Arena ed il cugino. La vettura si trovava nei pressi dell'abitazione della vittima. Gli occupanti del mezzo sono stati trasportati all'ospedale di Crotone, dove il presunto boss e' giunto cadavere. Secondo gli inquirenti, Carmine Arena aveva da tempo preso il posto del padre Nicola, attualmente detenuto, ai vertici del clan omonimo, uno dei piu' potenti della 'ndrangheta. Quello avvenuto questa sera e' il decimo omicidio registrato nel crotonese dall'inizio dell'anno. Il 23 settembre scorso, nella vicina Cutro, era stato assassinato a colpi d'arma da fuoco Gaetano Ciampa', genero del defunto boss Antonio Dragone, a sua volta assassinato il 10 maggio scorso.



DIOS LO TENGA EN LA GLORIA JUNTO A SALVATORE GIULIANO E TUTTA LA MIA FAMIGLIA DELL'ISOLA.-
¿Y esta publicidad? Puedes eliminarla si quieres

1 comentario

Anónimo -

mafiosi carogne
¿Y esta publicidad? Puedes eliminarla si quieres